mercoledì 10 maggio 2017

La casa del Parco, la Valle dell'Aniene

 Ieri, 9 Maggio, si è tenuto il secondo incontro di Formazione Aggiuntiva e Partecipata, questa volta alla scoperta dell'Aniene.
L'incontro e tutta la formazione si è tenuto alla Casa del Parco, che si trova in una traversa di viale Kant.
La casa del Parco è dell' associazione onlus Insieme per L'Aniene , un associazione sorta per iniziativa dei cittadini nel 1999,per proteggere e salvaguardare la Valle.
L'associazione è un costante punto di riferimento per tutti i cittadini e istituzioni che sono attente alla salvaguardia del patrimonio naturalistico e archeologico di quella specifica zona di Roma.
L'associazione come territorio,comprende anche quello del Parco della Cervelletta,Pratone delle Valli e Casale Scarpa.
La casa del Parco è in gestione dell'associazione dal 2001,per conto di Ente RomaNatura.
Anche li, ci sono ragazzi che stanno facendo Servizio Civile,tra l'altro visti ad altre formazioni, che ci hanno offerto il loro aiuto per visitare la Valle.
Ci hanno portato all'interno, tra le rovine romane di un porto fluviale che adesso è un percorso pianeggiante dove andare per poter respirare un po d'aria pura.
Ci puoi accedere tranquillamente per andare a fare una passeggiata, per correre, per stare all'aria aperta e non sentire il rumore delle macchine.
Come dicevo, ci hanno portato a fare dei percorsi, all'interno della Valle, all'interno di un canneto,sulle sponde del fiume,alla ricerca di fauna e flora nascosta.
Ci hanno portato a vedere anche gli orti urbani,dal 2011 hanno attivato un progetto di orticultura con piu' di 100 lotti .
L'area della Valle è estesa fino al centro abitato, questo è molto rischioso per le specie animali , ma anche un ambiente sano e protetto, che gli abitanti intorno alla Valle vogliono salvaguardarlo dall'inciviltà e dalla sempre piu preoccupante non curanza delle aree verdi.
Io non conoscevo nulla della valle dell'Aniene , ne tantomeno la Casa del Parco.
Mi ha sorpreso molto trovarla vicino viale Kant e sono rimasta entusiasta del luogo e delle ricchezze naturali di cui andare fieri  ma che, il piu delle volte neanche conosciamo.
I quattro ragazzi del servizio civile sono stati carini e molto alla mano.

Mi piace ritrovarmi in mezzo alla Natura, nei Boschi, a contatto con la Terra,e non c è stata cosa piu' bella che stare li, nella Valle dell'Aniene ,per questa giornata di Formazione.


Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento!

Cerca nel blog