mercoledì 22 ottobre 2014

La scuola cambia se...



Il piano Renzi per la scuola ha come merito quello di aver riportato al centro dell’agenda politica la scuola e il suo valore per il futuro del Paese.

Molte parole d’ordine adottate vanno però contestualizzate nei processi: occorre dedicare attenzione alle buone relazioni e alle connessioni da attivare nella scuola e con la scuola per la qualità del nostro sistema di istruzione e formazione nel suo complesso.

Legambiente Scuola e Formazione, l’associazione professionale di educatori e docenti di Legambiente, crede che la scuola debba rispondere ai processi di cambiamento che investono il mondo contemporaneo e lavorare per una società inclusiva, ambientalmente sostenibile e fondata sulla conoscenza.

Senza una buona scuola questo cambiamento non sarà possibile e non saremo in grado di affrontare le sfide che l’attuale crisi ci pone per andare a definire un nuovo e migliore futuro.

Per questo crediamo che questa apertura al confronto sia un’occasione preziosa per riaprire un dibattito sulla scuola a partire dai docenti, studenti e genitori, innanzitutto, ma anche dagli altri soggetti sociali.

Cerca nel blog