martedì 21 ottobre 2014

il 6 novembre SBLOCCHIAMO IL FUTURO!

Come sapete il decreto Sbloccaitalia, approvato dal Governo a settembre, rappresenta purtroppo una occasione sprecata rispetto agli interventi di cui il Paese avrebbe veramente bisogno per uscire dalla crisi e affrontare sul serio ritardi e problemi strutturali. Nelle prossime settimane Legambiente sarà impegnata nel contrastare le scelte peggiori dello Sbloccaitalia, a partire dalle trivelle e dalle autostrade. Ma abbiamo bisogno anche di rilanciare le idee e le proposte che a giugno abbiamo messo assieme con il nostro #sbloccafuturo.
Per questo abbiamo deciso di rilanciare quella mobilitazione con una giornata durante la quale organizzare in parallelo diversi blitz, in ogni Regione, su opere da far partire o ripartire subito. Si tratta, in sostanza, di organizzare una foto da fare a qualcuno (un gruppo di persone, un sindaco in fascia tricolore, un testimonial riconoscibile...) con il cartello che abbiamo realizzato (vedi il fac simile qui accanto), a cui va aggiunto il nome dell'opera inutile.
La giornata sarà quella di giovedì 6 novembre.
Scegliete dove fare il blitz partendo magari proprio dall'elenco di opere già inserite nel dossier (http://www.legambiente.it/sites/default/files/docs/sbloccafuturo_0.pdf).
Ad esempio, a Roma: 
  • MOBILITÀ URBANA - Completamento tracciato Metro C di Roma
  • TRASPORTI - L’inferno dei pendolari fra Roma e Nettuno è senza speranza
  • MOBILITA’ URBANA - Completamento anello ferroviario di Roma
  • MESSA IN SICUREZZA - Difesa idraulica lungo il Tevere e l’Aniene e completamento sistemi 
Ovviamente è importante il soggetto della foto e la location: sarebbe bello, ad esempio, che se l'opera in questione è una ciclabile il cartello sia tenuto in mano da un gruppo di ciclisti, se si tratta di un depuratore consortile potremmo provare a fotografare due o tre sindaci in fascia tricolore, potremmo metterla in mano a un autista del tram se vogliamo sbloccare una tramvia e così via.

Inviateci le vostre fotografie: un gruppo di Legambiente selezionerà le più adatte a raccontare la nostra idea di cambiamento!

Cerca nel blog